Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Advanced Member
    Data Registrazione
    09-11-2007
    Messaggi
    761

    Formato torrent è sicuro?

    Ho un autore che mi interessa molto (Steiner), e ho visto che moltissime sue opere sono in formato Torrent, sul web. Formato che non conosco e che il mio pc non legge.
    Sempre sul web ho letto che è un formato peer-to-peer, che mi collega ad un server (questa non l'avevo mai sentita, ma tenete presente che non vado su emule o siti simili).
    Tra l'altra le pagine che contengono file torrent con i libri da scaricare sono piene di collegamenti a roba tipo suonerie o chat erotiche. Insomma mi è venuto un dubbio, ma questi file torrent sono sicuri? Posso tranquillamente scaricare file torrent o mi ritrovo infestato da virus o collegamenti a servizi chat o affini, entrando in quei siti web che offrono libri rari?
    Insomma c'è da fidarsi dei file torrent?

    Se c'è da fidarsi conoscete un viewer buono, per aprirli sul mio pc, i viewer che ho trovato o non aprono o sono anch'essi collegati a siti web "strani".

    Grazie in anticipo!

  2. #2
    Software Zone Fanatic L'avatar di Capitano Nemo
    Data Registrazione
    20-04-2002
    Località
    Siderno (R.C.)
    Messaggi
    25.735
    Il torrent è sicuro come emule ...dipende da dove lo scarichi.

  3. #3
    SWZone Staff - Moderatrice
    La Segretaria
    Ogni Club ha la segretaria
    che merita

    Member of Swzone Ferrari club
    L'avatar di frabi
    Data Registrazione
    27-12-2002
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    31.573
    Aggiungerei come QUALUNQUE file scaritato tramite P2P

  4. #4
    SWZone Staff - Moderatore L'avatar di Alberto
    Data Registrazione
    17-09-2001
    Località
    Bologna
    Messaggi
    10.492
    Dal P2P (inteso come uso di client del tipo DC/Emule/Torrent/Bearshare/Limeware et simila) non puoi MAI avere la certezza di scaricare un file SICURO, nel senso che sia PULITO da spyware, virus, trojan e via di seguito.

    Sempre e comunque dovrai accertarti che il file una volta PORTATO IN CASA TUA, non installi oggetti che nulla hanno a che fare col file scaricato.

    Ovvio che la probabilità di imbattersi in tali oggetti dannosi è DIRETTAMENTE PROPORZIONALE al fatto che l'oggetto infranga diritti di copyright, il che è vero probabilmente e senza ipocrisia, quasi al 100%

    Per cui la domanda che hai fatto è puramente pleonastica: la probabilità di imbattersi in oggetti dannosi è abbastanza elevata

    Se la gran parte degli utenti P2P fosse della gente seria e normale, il discorso e la domanda avrebbero una piega diversa

    Ma questa è un'altra storia.

    La pratica più conveniente è di PROVARE i file scaricati in ambiente virtuale e comunque controllati con programmi ANTIVIRUS/ANTISPYWARE di provata funzionalità


  5. #5
    Advanced Member
    Data Registrazione
    09-11-2007
    Messaggi
    761
    Grazie per le risposte adesso il torrent mi è chiaro.

    Eviterò di sicuro i siti con suonerie e link porno, per gli altri starò molto attento e userò sempre antivirus eccetera.
    In tutti i casi vedrò di passare da siti di librerie e librofili sicure (librerie in senso di libro, ovviamente, non in senso elettronico, perchè mi sembra di ricordare che ci sono le librerie anche nei pc), e possibilmente con formati non peer-to-peer, tipo il Pdf.

    Ciao e buona estate !!!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •