Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Advanced Member L'avatar di lucky7
    Data Registrazione
    15-12-2004
    Località
    alessandria
    Messaggi
    771

    piccoli suggeriimenti per partizionare HD

    ciao a tutti ...

    ho gia cercato nelle varie discussioni e tutte riportano info per ripartizionare creando due partizioni da un solo Hd...io invece avrei bisogno di fare una cosa un po diversa.
    ovvero...mi trovo col pc da lavoro con un hd da 80 gb ripartizionato con C per il So da 20 Gb e i restanti 60 che risiedono in D con storaggio dati....oltre a questo ho un altro HD da 120 gb sempre come storaggio Dati che utilizzo in genere per creare copie del sistema con Acronis True image.

    ebbene all'inizio i soli 20 Gb per il sistema operativo mi bastavano e avanzavano, mi ero imposto di farmeli bastare in quanto convinto di mantenere il sistema piu snello, adesso tra dati, programmi ecc, non mi bastano assolutamente e cosi vorrei poter aumentare un po questa partizione, non so arrivando a 40 gb lasciando esattamente a meta' le due partizioni del HD da 80 gb...

    ho letto un po e mi sono informato e sembra che quello che fa al mio caso sia Partition Magic, ma volevo qualche info dettagliata per sapere se sia possibile fare quello che desidero considerando che non posso formattare ecc( praticamente non deov perdere nulla) ..magari con qualche altro software che costi anche solo qualcosa meno, perche' Partition proprio a buon mercato non è che sia...e 79.99€ per un software che probabilmente utilizzo solo 1 volta mi sembrano un po troppe...


    sopratutto mi serve in italiano e che sia di facile utilizzo...

    ringrazio in anticipo per le risposte..
    saluti
    lu'
    ...io ne ho viste cose...che voi umani non potete immaginare...

    SWZValentinoRossiClub

  2. #2
    Software Zone Fanatic
    Data Registrazione
    19-12-2004
    Messaggi
    27.611
    Premetto che ci sono alcuni programmi particolarmente importanti per la nostra sicurezza, cioè per non perdere i dati del nostro amato sistema operativo ; e questi porgrammi importanti bisogna pagarli, magari non molto, ma bisogna pagarli. Uno è Acroni True Image, che ti consente di salvare i dati completi del tuo HD e di riutilizzarli senza problemi in caso di necessità.

    Esistono programmi free che fanno le immagini dei dischi, ma sempre con qualche piccolo problemino che ti blocca ; e nel tuo caso, è necessario spendere qualche euro ma comrare Acroni s True Image.

    Tornando a noi, tu sei messo cosi' :

    primo HD da 80 Gb con particione C (20 GB con SO) e partizione D(60 Gb dati)
    secondo HD da 120 Gb dati.

    La soluzione piu' indicata, nel tuo caso, è eliminare la partizione dal primo HD e farne una sola da 80 Gb, cioè di tutto il disco, ed utilizzare il secondo HD (quello da 120 Gb) solo per i dati.

    Come fare ? Semplicissimo :

    1 con Acronis True Image creare un'immagine completa della partizione C (non di tutto il disco, solo la partizione C e metterla sul second disco (quello da 120 Gb)

    2 vai sulla seconda partizione del disco C (quella D) e salvi tutti i dati sul secondo HD (quello da 120 per capirci)

    3 con un programma free qualsiasi tipo Gparted o col disco originale di Windows
    vai sul disco C,
    elimini le due partizioni ,quella da 20 e quella da 60,
    rifai una sola partizione da 80 Gb,
    la formatti NTFS e dopo la formattazione ti fermi, cioè spegni proprio il pc.

    4 metti il cd di acronis nel drive,
    ci fai il boot sopra,
    gli dici di prendere l'immagine che prima hai salvato sul secondo HD,
    gli dici di metterla sul disco C,
    quando lui ti chiederò, in italiano, se spalmarla su tutto il disco o rifare la partizione da 20 Gb tu gli dici di SPALMARLA SU TUTTO IL DISCO,
    lui ti restora in pochi minuti il vecchio sistema con programmi, settaggi e tutto il resto.

    HAI FINITO.

    Ora hai un pc perfettamente funzionante come prima, ma con un HD da 80 Gb dove mettere solo SO e programmi installati, ed un secondo HD dove hai tutti i dati (foto, documenti, film ecc....) ed ogni mese gli vai a mettere pure una bella immagine di sicurezza del disco C, cancellando ovviamente la vecchia immagine salvata un mese prima, per evitare di buttare spazio,

    Chiaro il concetto ?...

  3. #3
    Advanced Member L'avatar di lucky7
    Data Registrazione
    15-12-2004
    Località
    alessandria
    Messaggi
    771
    ti ringrazio molto per la veloce risposta.....

    allora essendo molto importante per me il pc visto che lo uso per lavorare, Acronis True image è forse il primo SofTware che ho acquistato, quelli sono 60 € ben spesi heheh...qe settimanalmente mi creo appunto delle immagini complete del disco ....fino ad oggi non ne ho mai avuto bisogno sinceramente e spero sia cosi per tantissimo tempo....

    il tuo concetto mi sembra chiaro, anche se sbagliare qualcosa equivarrebbe a spararmi nelle balle visto che dovrei formattarmi io il mio sistema operativo confidando poi nella sola immagine salvata di acronis...speravo sinceramente di poter solo aggiungere GB alla partizione C prelevandola da D....

    anche perche' e qui non so se ho sbagliato qualcosa io ..per fare questo passaggio :

    4 metti il cd di acronis nel drive,
    ci fai il boot sopra,
    gli dici di prendere l'immagine che prima hai salvato sul secondo HD,
    gli dici di metterla sul disco C,
    quando lui ti chiederò, in italiano, se spalmarla su tutto il disco o rifare la partizione da 20 Gb tu gli dici di SPALMARLA SU TUTTO IL DISCO,
    lui ti restora in pochi minuti il vecchio sistema con programmi, settaggi e tutto il resto.
    mi manca forse la cosa principale, ovvero il Cd di Acronis, io ho acquistato Acronis online dal loro sito dove mi hanno mandato solo il file eseguibile e le relative password per attivare l'account......che CD dovrei inserire? mi dovrei fare un Cd con l'eseguibile di Acronis? ( e partirebbe poi in automatico?)

    insomma a parole sembra una cosa fattibile e semplice ma mamma mia ero piu propenso a provare con un software che lavora proprio sulle partizioni e poi solo in caso di disastri ricorrere ad aCronis...
    ...io ne ho viste cose...che voi umani non potete immaginare...

    SWZValentinoRossiClub

  4. #4
    Software Zone Fanatic
    Data Registrazione
    19-12-2004
    Messaggi
    27.611
    Allora, procediamo per gradi, senza creare dubbi di sorta.
    Che versione hai di Acronis ? Spero almeno la 10 Home.
    Nel qual caso, per creare un disco di avvio, basta lanciare Acronis e, in basso a destra, esce l'opzione "creare disco riavviabile" , quella in basso a destra :

    Allegato 43450

    Una volta che hai fatto il disco riavviabile, a te chi te lo dice che funziona ? Semplice, vai nel bios, gli dai il boot sul cd, metti il cd nel drive, fai partire il pc e vedi se fa il boot regolarmente.
    Se fa il boot ti apparirà la scritta Acronis... ecc... e, dopo un minuto circa, ti esce una bella finestra come quella che ti ho postato adesso.

    Tu, per tutta sicurezza, vai pure a guardare se vede il disco C e quello D, e una volta che te nei accertato, spegni il macinino e conservi il cd (meglio ancora, fai altre due copie del cd bootable, e le provi tutte e tre, nel caso uno si danneggi ecc....), che a questo punto sai PER CERTO che :

    e' bootable
    riconosce l'hardware su cui lavorare
    quindi anche il disco D sul quale avrai messo un backup qualche tempo prima.

    Semplice no ?....

  5. #5
    Advanced Member L'avatar di lucky7
    Data Registrazione
    15-12-2004
    Località
    alessandria
    Messaggi
    771
    Citazione Originariamente Scritto da il pazzo Visualizza Messaggio
    Allora, procediamo per gradi, senza creare dubbi di sorta.
    Che versione hai di Acronis ? Spero almeno la 10 Home.
    Nel qual caso, per creare un disco di avvio, basta lanciare Acronis e, in basso a destra, esce l'opzione "creare disco riavviabile" , quella in basso a destra :

    Allegato 43450

    Una volta che hai fatto il disco riavviabile, a te chi te lo dice che funziona ? Semplice, vai nel bios, gli dai il boot sul cd, metti il cd nel drive, fai partire il pc e vedi se fa il boot regolarmente.
    Se fa il boot ti apparirà la scritta Acronis... ecc... e, dopo un minuto circa, ti esce una bella finestra come quella che ti ho postato adesso.

    Tu, per tutta sicurezza, vai pure a guardare se vede il disco C e quello D, e una volta che te nei accertato, spegni il macinino e conservi il cd (meglio ancora, fai altre due copie del cd bootable, e le provi tutte e tre, nel caso uno si danneggi ecc....), che a questo punto sai PER CERTO che :

    e' bootable
    riconosce l'hardware su cui lavorare
    quindi anche il disco D sul quale avrai messo un backup qualche tempo prima.

    Semplice no ?....

    ecco queste sono gia info che mi tranquillozzano un pelo....
    io questa versione : Acronis True Image Home 2009

    ho acquistato la licenza a dir tanto da 6 mesi, quindi penso sia l'ultima...
    ho appena visto adesso l'opzione "crea disco riavviabile"....ottimo a sapersi..

    al momento sono sprovvisto di Cd vergini, ma domani me ne procuro un paio e magari nel fine settimana con un po piu di calma provo a seguire le tue indicazioni, cosi almeno metto all'opera anche aCronis...

    nel frattempo posso solo che ringraziarti....a presto..tornero' appena ho i Cd bootables a rompere un pochino hehe..
    ...io ne ho viste cose...che voi umani non potete immaginare...

    SWZValentinoRossiClub

  6. #6
    Software Zone Fanatic
    Data Registrazione
    19-12-2004
    Messaggi
    27.611
    Vuoi essere ancora piu' super-ultra-sicuro ed evitare sorprese dopo ?
    Semplice.
    Sul secondo HD hai solo dati, cerca di liberalo, copiando tutto quello che c'e' sopra nella seconda partizione del primo disco, in modo che sul secondo disco non ci sia piu' niente.
    A questo punto fai il cd bootable
    lo fai partire
    crea un'immagine del disco C sulla seconda partizione del primo disco (sarà un file TIB piu' o meno di 15 Gb)
    Quando hai finito spegni il pc
    rifai il boot sul cd avviabile
    prendi l'immagine TIB che hai fatto (sta sulla seconda partizione del primo disco)
    la RESTORI sul SECONDO DISCO, quello vuoto.
    Aspetti che finisca e lo vai a guardare.

    Ora stacca fisicamente il primo HD
    lascia collegato solo il secondo
    e vedi se il pc riparte regolarmente.

    Se riparte, quindi sul secondo disco, vuol dire che sei certissimo che l'immagine si restora bene in caso di necessità

    Se non dovesse partire devi semplicemente andare dietro al secondo disco
    controllare lo jumper che sia su master
    lo colleghi fisicamente al cavo flat dove stava il primo disco
    e vedrai che riparte regolarmente.

    Ora dovresti essere ragionevolmente sicuro e senza dubbi.

  7. #7
    Software Zone Fanatic L'avatar di © Rocky
    Data Registrazione
    15-12-2005
    Località
    L'astronave è momentaneamente in riparazione.
    Messaggi
    6.752
    Scusa Pasquale, sia chiaro che non voglio assolutamente contraddirti in quanto il tuo procedimento non fa una grinza, io farei così:

    1) il materiale che c'è nei 60 Gb della partizione D lo trasporterei nel disco più capiente da 120.
    2) elimino la partizione D unificandola a C: usando l'opzione "Gestione disco" di Windows.

    fine

    Come ti sembra ?
    Mi sento un'illusione in un mondo immaginario

  8. #8
    Software Zone Fanatic
    Data Registrazione
    19-12-2004
    Messaggi
    27.611
    Sicuramente è un processo altrettanto funzionale, ma quando si parla di partizioni, per vecchia deformazione mentale, preferisco eliminarle io con Fdisk (il cd di windows che usa il processo in dos...), crearle sempre io ex novo, e non farlo sotto windows.
    Ma è soltanto una mia abitudine che ritengo piu' affidabile.

  9. #9
    Software Zone Fanatic L'avatar di © Rocky
    Data Registrazione
    15-12-2005
    Località
    L'astronave è momentaneamente in riparazione.
    Messaggi
    6.752
    Citazione Originariamente Scritto da il Pazzo
    per vecchia deformazione mentale
    Capisco, capisco
    Mi sento un'illusione in un mondo immaginario

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •