Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 39
  1. #1
    Software Zone Maniac L'avatar di Casper
    Data Registrazione
    02-09-2001
    Località
    Genova
    Messaggi
    2.513

    Musica: il formato migliore

    Commenta la News: Musica: il formato migliore

    Link Diretto

  2. #2
    SWZ History L'avatar di fabionapoli
    Data Registrazione
    08-09-2001
    Messaggi
    11.636
    Caro fantasmino, ma se il WMA è così buono, secondo te perchè non è tanto diffuso?

    p.s. a 128Kb/s Ogg e Wma sono pari

  3. #3
    Software Zone Maniac L'avatar di Casper
    Data Registrazione
    02-09-2001
    Località
    Genova
    Messaggi
    2.513
    chi tardi arriva male alloggia... il formato più diffuso è il vecchio MP3, il primo ad affermarsi, ma oggi anche il peggiore in assoluto. i files audio acquistabili online sono quasi esclusivamente codificati in formato WMA.

    attenzione che l'articolo non si limita a considerazioni qualitative. considerati *tutti* gli elementi di valutazione, si conclude che Windows Media Audio è migliore. se poi con la luna piena, il 15 agosto, di venerdì, sull'equatore, a 5 metri dalla battigia e con un cappello verde in testa è meglio questo o quello, beh non si discute

  4. #4
    SWZone Cofondatore
    SWZone Staff
    L'avatar di Cànaro
    Data Registrazione
    28-08-2001
    Località
    Bologna
    Messaggi
    15.513
    MP3: Audio Conversion Wizard 0.97b (LAME 3.70 Encoder)
    WMA: Audio Conversion Wizard 0.97b (Windows Media Audio 8)
    OGG: Audio Conversion Wizard 0.97b
    VQF: Twin VQ Encoder 2.1
    mp3PRO: Thomson mp3PRO Encoder Demo 1.0.2


    ma è recente stò articolo?
    a giudicare dagli encoder usati mi pare di nò

    se uno si vuole impiccare all'albero wma microsoft è liberissimo di farlo, io perferisco formati multipiattaforma tipo il vetusto MP3 o il nuovo OGG

  5. #5
    La potenza è nulla senza il controllo
    Opteron Rules
    L'avatar di Luke
    Data Registrazione
    14-12-2001
    Località
    Venezia
    Messaggi
    4.861
    Io i cd che tengo nel pc, li ho recentemente encodati con OGG, che è free

    Il wma sarà anche buono come formato, ma a me i formati proprietari (wma o mp3pro) non piacciono molto.
    Member of the SWZone Bastard Club

  6. #6
    Software Zone Maniac L'avatar di Casper
    Data Registrazione
    02-09-2001
    Località
    Genova
    Messaggi
    2.513
    non piacciono neanche a me, ma in gran parte è un pregiudizio... non dimentichiamo che anche l'MP3 standard è proprietario. non confondiamo le acque usando il termine "free" però... WMA è proprietario ma free, mentre MP3Pro per esempio è la prima cosa, ma non la seconda

  7. #7
    SWZ History L'avatar di fabionapoli
    Data Registrazione
    08-09-2001
    Messaggi
    11.636
    Come ho già avuto modo di dire QUA, io prefersico il formato Ogg. per due ragioni, la qualità è eccellente, ed è freeware.

  8. #8
    Software Zone Maniac L'avatar di gudea
    Data Registrazione
    24-10-2001
    Località
    Lagash
    Messaggi
    1.411
    Credo che, per poter stabilire un migliore, sia bene tener conto anche della fruibilità di questo formato.

    È vero, come dice Casper, che oggi il formato mp3 è superato e peggiore (di gran lunga?) degli altri, però è l'unico (o quasi) che mi permette di ascoltare musica anche in auto o nel player portatile.
    Questo, ad oggi, me lo fa ancora preferire...
    ...domani si vedrà!

  9. #9
    Software Zone Fanatic
    Stavolta l'ho fatta grossa... non la canna ma la battuta:
    se mi becca canaretor son marsupi amari!
    L'avatar di mauro58
    Data Registrazione
    14-02-2002
    Località
    nord toscana
    Messaggi
    3.692
    Secondo me, e parlo da audiofilo, nessuno dei formati presenta doti di alta qualità. Ma se si tratta di sentire un pò di musica mentre si lavora al pc, o se si tratta di ascoltare(o far ascoltare) un paio di brani in anteprima...anche per vedere se l'album merita di essere acquistato(o masterizzato a dovere..e cioè con il masterizzatore audio)...allora anch'io mi trovo molto meglio con il WMA...non so...il suono mi sembra più pulito dell'mp3. Devo però confessare che questi sono gli unici formati che, per ora, io abbia mai avuto modo di ascoltare...tranne naturalmente RealAudio...ma qui non c'entra...
    ...confusion will be my epitaph...

  10. #10
    SWZone Cofondatore
    SWZone Staff
    L'avatar di Cànaro
    Data Registrazione
    28-08-2001
    Località
    Bologna
    Messaggi
    15.513
    bella forza che il wma è meglio dell'MP3! te lo do io l'audiofilo, tieni il badile e suona!

  11. #11
    SWZ History L'avatar di fabionapoli
    Data Registrazione
    08-09-2001
    Messaggi
    11.636
    Mitico Cànaro.

  12. #12
    Software Zone Fanatic L'avatar di bodyzen
    Data Registrazione
    10-09-2001
    Località
    Master-Land
    Messaggi
    8.877
    Io farei delle distinzioni, al di là delle preferenze individuali, ovviamente tutte rispettabili.

    Una cosa è l'aspetto commerciale e di compatibilità, e qui non mi pare vi sia dubbio che il formato MP3 la fa da padrone, per ovvi motivi.

    Altra cosa è la qualità del suono compresso, e qui la rilevanza degli encoder usati non è cosa di poco conto.

    E da questo ultimo punto di vista il WMA potrà non piacere, come a me, ma non si puo' mettere in dubbio la sua ottima qualità.

    D'altronde basta provare ed affidare il giudizio alle nostre orecchie!
    Ultima modifica di bodyzen; 27-09-2002 alle 20.30.46

    Bodyzen(body)
    voi non avete fermato il vento
    gli avete fatto perdere tempo.

  13. #13
    New Member
    Data Registrazione
    13-09-2002
    Messaggi
    39

    Stiamo dimenticando qualcosa: L'usabilità!

    Io non so quanto voi credete nei formati compressi, io ci credo e pure tanto, a tal punto che ho deciso di farli uscire dal computer, non so quanti di voi abbiano una bella autoradio mp3, o quanti di voi abbiano deciso di ascoltarsi un CD contenente 150 brani (o giù di lì) anche nel proprio salotto, infilando il cd nel lettore DVD collegato all'home theater, non so quanti, sicuramente so che prima o poi lo farete in molti se non tutti.
    Con questo voglio dire che è importantissima la diffusione di un formato, che in pratica da sempre ne decreta il successo sul mercato, così come è accaduto con lo zip rispetto agli altri anche allo stesso Iomega Jaz, o con il VHS rispetto al betamax, non sempre il migliore vince, ma il più pratico, il più diffuso, il primo universalmente riconosciuto.
    E questo ad oggi è il buon vecchio MP3, esistono ormai tantissime autoradio, o lettori dvd che consentono la lettura di questo formato, ma solo una piccolissima (quasi nulla) percentuale legge anche i WMA ma solo come formato secondario (leggasi: è più curata la decodifica mp3), il formato OggVorbis è invece del tutto trascurato.
    Solo nei (tra l'altro poco usati) lettori portatili di audio digitale, comincia ad affacciarsi in maniera rilevante il WMA, ma sempre in maniera molto marginale rispetto all'mp3.
    Concludo dicendo che per queste cose c'è molta "burocrazia tecnologica", alias interessi di mercato o occulti che siano, che impedisce alle nuove teconologie di succedersi vertiginosamente (meno male!! mica mi andrebbe di ricomprare i lettori ogni anno), per questo ancora ci portiamo appresso il CD Audio, o addirittura il VHS, per questo, nonostante sia pronta una tecnologia molto più avanzata del DVD (il blue ray), quest'ultimo formato ce lo ritroveremo ancora per molti anni... quindi fidatevi, l'mp3 ce lo terremo ancora per parecchio tempo, ed in fondo è anche un bene che sia così, ora a prescindere dall'avere degli apparecchi domestici per la riproduzione, io ho 26 cd zeppi di mp3... ok posso anche "divertirmi" a converire tutto in formato OggVorbis, ma tanto se corriamo appresso ad una o all'altra tecnologia emergente, ci ritroveremo a fare questo lavoro una volta almeno ogni 6 mesi (attualmente ma poi si accelererebbe in maniera progressiva), e questo serebbe un "pò" da esaurimento.
    Qualcuno potrà rispondere "che me ne frega degli apparecchi domestici?", questo purtroppo è un discorso che non si potrà più fare, in quanto la convergenza fra elettronica consumer e informatica sta progressivamente accelerando, e perciò si tenderà sempre più ad usare formati comuni sia ad un mondo che all'altro (per fortuna), e questo presto mi porterà finalmente a poter vedere i miei bellissimi DivX su un comodo lettore da salotto, senza dover tutte le volte collegare il notebook all'impianto home theater usandolo come telecomando (il notebook), a tal proposito vi segnalo questo url
    http://www.archos.com/lang=it/home.html?country=us
    In conclusione: viva l'mp3 e tutti i produttori di elettronica di consumo che finalmente lo supportano e l'hanno eletto a standard.
    ciauz!

    P.S. Scusate per il papiro!!!
    Ultima modifica di robbie2k; 27-09-2002 alle 20.28.00

  14. #14
    Software Zone Fanatic
    Stavolta l'ho fatta grossa... non la canna ma la battuta:
    se mi becca canaretor son marsupi amari!
    L'avatar di mauro58
    Data Registrazione
    14-02-2002
    Località
    nord toscana
    Messaggi
    3.692

    Re: Stiamo dimenticando qualcosa: L'usabilità!

    Messaggio scritto da robbie2k
    Io non so quanto voi credete nei formati compressi, io ci credo e pure tanto, a tal punto che ho deciso di farli uscire dal computer, non so quanti di voi abbiano una bella autoradio mp3, o quanti di voi abbiano deciso di ascoltarsi un CD contenente 150 brani (o giù di lì) anche nel proprio salotto, infilando il cd nel lettore DVD collegato all'home theater, non so quanti, sicuramente so che prima o poi lo farete in molti se non tutti.

    E qui ti sbagli. Ripeto che se tu vuoin sentire un pò di musica così...alla buona...allora va bene anche un mangianastri...tanto la qualità musicale di quello e dell'mp3 si assomiglia parecchio. A me non interessa avere 12354 brani stipati ultra-compressi in un cd(o dvd). A me interessa la qualità audio. La qualità della musica che ascolto...e qui ognuno, com'è giusto, avrà i suoi gusti. Non mi piace questa corsa pazza alla tecnologia sempre di più all'avanguardia. Ce l'hai il DVD? Noooo?!?Io sì!! Io ero(e sono) di quelli che hanno poco gradito l'avvento di tutta questa digitalizzazione nel campo musicale, penso(e credo) che come si senta un lp ben inciso, e con un buon impianto, mille cd non riusciranno ad eguagliarlo...figurarsi poi un file turbocompresso, che perde dati nella compressione, li riperde nell'ascolto...ma già....si tolgono cose che tanto il nostro udito non percepisce... Ognuno è libero di ascoltare la musica come meglio crede...ma non pensare che tutti siano come te....
    ...confusion will be my epitaph...

  15. #15
    SWZ History L'avatar di fabionapoli
    Data Registrazione
    08-09-2001
    Messaggi
    11.636
    Effettivamente sere fa ascoltavo un vinile a casa di un amico riprodotto da uno storico giradischi Technics 1200 con testina Grado.
    Vi assicuro che l'analogico fa sempre le scarpe al digitale, credetemi.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •