Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 19
  1. #1
    SWZone Staff - Moderatore L'avatar di Vitoz
    Data Registrazione
    06-09-2001
    LocalitÓ
    Vulcan
    Messaggi
    7.268

    XP: pulizia totale files temporanei Internet

    Uno dei problemi piu' evidenti in un OS Windows e' da sempre la querelle legata alla totale eliminazione dei files temporanei internet. Se infatti utilizzate la normale procedura di pulitura disco di Win (o la maggior parte degli innumerevoli programmi nati per ripulire l' hard disk dai files inutili), alla fine della pulizia potrete notare come, cliccando col tasto dx sulla cartella che contiene i vostri files temporanei internet, e selezionandone le proprieta', dentro la cartella risiedano ancora innumerevoli files, soprattutto su sistemi di non recente installazione. Cosi' come rimane intatto il famigerato index.dat nella stessa cartella, file che (a grandi linee) si occupa di registrare alcuni dati della navigazione stessa. Come procedere quindi ad una pulizia davvero totale, usando solo le risorse che abbiamo a disposizione ? Su sistemi DOS based, il problema non si poneva, perche' come molti sapranno, e' sufficiente inserire una stringa DOS nell' autoexec per eseguire la procedura, ma su XP come e' possibile la cosa ? E' possibile inserendo uno script di comando che si eseguira' quando facciamo il login. Lo script, da creare in formato testo, e poi da rinominare in .cmd (formato script di comandi Windows NT), ad esempio pulizia.cmd, va posizionato in questo percorso: c\documenti e impostazioni (documents and settings) >nome utente>menu' avvio>programmi>esecuzione automatica, ed e' composto dal seguente testo con comandi DOS:

    @echo on
    cd %homedrive%%homepath%
    rd /s/q impost~1\tempor~1

    dove il comando cd %homedrive%%homepath% significa che vi posizionera' nella vostra c\documenti e impostazioni (documents and settings) > nome utente, /s vuol dire che andra' a rimuovere la directory specificata (tempor~1, cioe' nome MS-DOS di Temporary Internet Files) e tutte le sottodirectory, e /q significa che non vi chiedera' conferma per eseguire la cosa.

    Potete tranquillamente usare il copia/incolla da qui, incollare in un nuovo documento .txt, salvare e rinominare. Una volta creato e posizionato, si mettera' in funzione al prossimo riavvio, eliminando completamente il contenuto della Temporary Internet Files, ed eliminando l' index.dat. La cartella (con le sue sottocartelle) verra' automaticamente e immediatamente ricreata da XP, cosi' come l' index.dat, che verra' ricreato nella sua dimensione originale di circa 32kb (puo' raggiungere in poco tempo anche svariati mega di grandezza). La stringa in questione e' studiata per sistemi in lingua italiana, e per il posizionamento standard della cartella Temporary Internet Files; prima dell' utilizzo occore verificare che la cartella Temporary Internet Files si trovi effettivamente nel percorso c\documenti e impostazioni (documents and settings) >nome utente>impostazioni locali, e che si chiami effettivamente cosi'. In caso contrario, e con sistemi in lingua diversa dall' Italiano, la stringa va doverosamente adattata (ad esempio con la dicitura locals~1 per chi ha la cartella "Local Settings" in luogo di "Impostazioni Locali").

    Se avete spostato la cartella dei files temporanei internet dal percorso di default, e' PREFERIBILE riposizionare a default il percorso, o comunque postare in questo thread per richieste specifiche.

    Per visionare il contenuto misterioso della vostra Temporary Internet Files dopo la normale pulizia disco di Win, normalmente quindi non visibile da Esplora Risorse, potete esplorare la cartella ad esempio con WinRAR, che vi mettera' al corrente di tutto il contenuto, e delle dimensioni dell' index.dat. Dando un' altra occhiata dopo l' esecuzione dello script, vedrete le nuove cartelle ricreate e l' index.dat con dimensioni ritornate all' originale. Non e' necessario eseguire il comando ad ogni riavvio, per fare cio' suggerisco le due soluzioni che ritengo piu' pratiche: spostare il file .cmd in un' altra cartella, non lasciandolo quindi in Esecuzione Automatica, oppure disabilitarne l' avvio automatico dal menu' avvio di msconfig (start>esegui>msconfig).

    Attenzione: la stringa e' stata testata nelle condizioni indicate, senza rilevare nessuna controindicazione. In nessun caso ci puo' essere responsabilita' per malfunzionamenti al vostro sistema, l' utilizzo e' a vostro rischio e pericolo.

    NOTA per utilizzatori di McAfee VirusScan 6: per possibili eventuali interferenze, si consiglia la disabiitazione momentanea dell' avvio automatico dell' antivirus, dall' icona VirusScan nel pannello di controllo.

    Altre informazioni su metodologie di pulizia per vari OS Windows si possono trovare a QUESTA PAGINA, fonte di spunto per la realizzazione della stringa.
    Ultima modifica di Vitoz; 23-04-2002 alle 22.39.59

  2. #2
    Account cancellato
    Data Registrazione
    08-09-2001
    Messaggi
    1.892
    Interessante, Vitoz

    Leggo solo ora, dopo aver postato il trick per 98, ME. Meno male che non l'ho fatto per XP

    PS: tanto non avrei saputo come fare

  3. #3
    SWZone Staff - Moderatore L'avatar di Vitoz
    Data Registrazione
    06-09-2001
    LocalitÓ
    Vulcan
    Messaggi
    7.268

    Per i piu' svogliati...

    ... ecco lo zip contenente lo script sopra descritto, basta scompattare il file e posizionarlo secondo istruzioni

    Per controllare o modificare il contenuto del file .cmd, si deve cliccare con tasto dx e scegliere "modifica".
    \\// Lunga vita e prosperitÓ

  4. #4
    SWZone Staff - Moderatore L'avatar di Vitoz
    Data Registrazione
    06-09-2001
    LocalitÓ
    Vulcan
    Messaggi
    7.268
    Mi sono giunte un paio di segnalazioni a riguardo del fatto di non trovare nessuna cartella "Impostazioni locali" nel percorso c:\documents and settings\nome utente: per poter visualizzare la cartella e' necessario selezionare la voce "Visualizza cartelle e files nascosti" nella maschera "Visualizzazione" del menu' "Strumenti - Opzioni cartella", attivabile da qualsiasi cartella locale.
    \\// Lunga vita e prosperitÓ

  5. #5
    SWZone Staff - Moderatore L'avatar di Vitoz
    Data Registrazione
    06-09-2001
    LocalitÓ
    Vulcan
    Messaggi
    7.268
    In aggiunta al precedente, in collaborazione con Davide che ha fatto da primo tester, allego anche uno script che provvede, oltre alla pulizia dei files temporanei internet, anche alla rimozione e nuova creazione automatica della cartella Cronologia, e alla rimozione e creazione tramite comando apposito MD (Make Directory) della cartella Temp, sempre in base a verifiche e modifiche fatte sulle stringhe originali del sito linkato in precedenza:

    @echo on
    cd %homedrive%%homepath%
    rd /s/q impost~1\tempor~1
    rd /s/q impost~1\cronol~1
    rd /s/q impost~1\temp
    md impost~1\temp

    Le istruzioni sono identiche alle precedenti, come sempre si raccomanda di controllare gli esatti percorsi prima dell' utilizzo.
    Ultima modifica di Vitoz; 26-01-2002 alle 00.28.20
    \\// Lunga vita e prosperitÓ

  6. #6
    Advanced Member L'avatar di nonno fabio
    Data Registrazione
    08-04-2002
    LocalitÓ
    San Mauritius (RE)
    Messaggi
    719
    perchŔ a me lo script non funziona??

    le cartelle nascoste Cronologia e Temporary internet files naturalmente ci sono e sono nella posizione di default Documents and settings\(nomeutente)\impostazioni locali\ ma quando si lancia lo script dice "impossibile trovare il file" (sia secondo istruzioni di vitoz, ovvero inserendolo nella cartella Esecuzione automatica del menu avvio, sia aprendo una finestra con start->esegui->command, dopo di chŔ terminando Explorer.exe dal taskmanager e lanciando lo script dalla finestra precedentemente aperta).

    Le cartelle appaiono normalmente con un comando dir /a ma non Ŕ nemmeno possibile accederVi con comando chdir (ad es. dice che non esiste nÚ come tempor(tilde)1 nŔ con il nome esteso Temporary internet files)


  7. #7
    SWZone Staff - Moderatore L'avatar di Vitoz
    Data Registrazione
    06-09-2001
    LocalitÓ
    Vulcan
    Messaggi
    7.268
    nonno fabio, non saprei da cosa possa nascere il problema, ma essendo credo il primo caso particolare riportato su 180 downloads, come facevi notare tu, temo sia appunto legato al tuo sistema, ma non saprei come ricreare il problema; una sola cosa mi pare fuori dal normale: tu citi le suddette cartelle come nascoste, ma mi sembra che normalmente non debbano affatto avere questo attributo

    spiacente che ci sia questo problema
    \\// Lunga vita e prosperitÓ

  8. #8
    Advanced Member L'avatar di nonno fabio
    Data Registrazione
    08-04-2002
    LocalitÓ
    San Mauritius (RE)
    Messaggi
    719
    grazie, Vitoz, per l'attenzione.

    Quello che mi disturba Ŕ che qualche giorno quel sistema, come altri analoghi che cancellavano le cartelle temporanee internet di winxp, funzionavano bene anche su questa macchina, come giustamente fai notare.

    Poi tutto di un tratto...si vedono ma non si toccano

    hai ragione tu: le cartelle non sono nascoste.

    ho provato ad andare a ritroso: l'unico evento sospetto potrebbe essere l'errata cancellazione delle omonime cartelle da Windows\system32\config\systemprofile\: ho provato a ricrearle pari pari con un copia/incolla, perci˛ con tutte le protezioni, index.dat, ecc. ma pare che non funga.

    boh...

  9. #9
    SWZone Staff - Moderatore L'avatar di Vitoz
    Data Registrazione
    06-09-2001
    LocalitÓ
    Vulcan
    Messaggi
    7.268
    Messaggio scritto da nonno fabio
    ho provato ad andare a ritroso: l'unico evento sospetto potrebbe essere l'errata cancellazione delle omonime cartelle da Windows\system32\config\systemprofile\: ho provato a ricrearle pari pari con un copia/incolla, perci˛ con tutte le protezioni, index.dat, ecc. ma pare che non funga.
    forse potrebbe, ma non ho certezze su cio'

    potresti provare a spostare i files temporanei internet, riavviare, e adattare la pulizia al nuovo percorso (in questo da caso da verificare la corretta ricostruzione delle cartelle, o l'eventuale riposizionamento sulle cartelle originali, magari preventivamente rimosse a mano dopo lo spostamento del percorso)
    \\// Lunga vita e prosperitÓ

  10. #10
    Advanced Member L'avatar di Frank_Z
    Data Registrazione
    02-08-2002
    Messaggi
    649
    A distanza di qualche mese dalla pubblicazione volevo sapere se la procedura Ŕ valida anche per w2000 e, in tal caso, avendo diversi profili utente devo copiare il file sotto ogni profilo

    grazie anticipatamente
    Frank_Z

    p.s.: perdonatemi se ho riesumato dopo tanto tempo questo post

  11. #11
    SWZone Staff - Moderatore L'avatar di Vitoz
    Data Registrazione
    06-09-2001
    LocalitÓ
    Vulcan
    Messaggi
    7.268
    no, per 2K i percorsi sono diversi

    putroppo la pagina fonte, dove vi era una procedura anche per 2K, e' sparita da mesi

    cmq una procedura che dovrebbe funzionare anche su 2K, e che al momento mi pare quella piu' "rispettosa" degli standard anche per XP (senza alcuno strumento "esterno"), consiste nello spostare periodicamente il percorso dei file termporanei dall'apposito menu' di IE

    una volta spostato, si crea automaticamente una cartella vuota "File Temporanei Internet", e con index.dat nuovo e vuoto (da verificare su 2K, ma sugli altri OS e' cosi', quindi direi che la cosa non dovrebbe mutare)

    la precedente cartella, magari dopo un riavvio, si puo' cancellare
    \\// Lunga vita e prosperitÓ

  12. #12
    Advanced Member L'avatar di Frank_Z
    Data Registrazione
    02-08-2002
    Messaggi
    649
    Cosa intendi con "spostare periodicamente il percorso dei file termporanei dall'apposito menu' di IE" metterlo nel desktop, come ho giÓ letto, e riavviare il pc?

  13. #13
    SWZone Staff - Moderatore L'avatar di Vitoz
    Data Registrazione
    06-09-2001
    LocalitÓ
    Vulcan
    Messaggi
    7.268
    beh sul desktop magari no, semplicemente in un altro percorso a scelta, magari vicino all'originale, tanto per comodita', ma va a gusti
    \\// Lunga vita e prosperitÓ

  14. #14
    Advanced Member L'avatar di Frank_Z
    Data Registrazione
    02-08-2002
    Messaggi
    649
    Ho fatto riferimento al desktop come da post ti ringrazio per le informazioni

  15. #15
    Advanced Member
    Data Registrazione
    31-03-2004
    Messaggi
    785
    Su home xp:

    mi sono sbarazzato di index.dat evitando la rigenerazione definitivamente grazie a questa riga di comando scritta in un file txt e successivamente rinominato in .cmd:

    echo s| del "C:\Documents and settings\nomeutente\userdata\index.dat"

    E' sufficiente eseguire il file.

    In ogni caso prima accertatevi del percorso.

    Risultato, ora ie 6 è più veloce di prima.
    Eng2ita.net: free passion for italian users ; Max Payne Italian Forum: il mio forum dedicato a Max Payne.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •