Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 20 di 20
  1. #16
    New Member
    Data Registrazione
    02-04-2009
    Messaggi
    24
    Non credo sia una attacco hacker... Anche il virus Gpcode (nelle prime versioni, risalenti ad almeno 5 anni fa) lasciava un messaggio simile, con contatti email fasulli; in realt non vogliono nessun riscatto, solo un dispetto (come tutti i virus). Magari qualche moderatore pu confermare o smentire la mia tesi...

  2. #17
    New Member
    Data Registrazione
    06-04-2009
    Messaggi
    2
    denuncia on-line alla polizia postale sul sito della polizia e entro due giorni recarsi in sede per la conferma della denuncia, infatti domani ci devo andare...
    se non facciamo cos, sti farabutti rovineranno altri pc...

  3. #18
    New Member
    Data Registrazione
    12-05-2009
    Messaggi
    1
    Salve ragazzi, da poco, fresco fresco, ho anche io lo stesso problema.
    Tutti i miei documenti doc e jpg sono encrypt. Ho letto che non sono stato l'unico ad aver avuto questo problema. Voi per caso avete risolto?
    Grazie

  4. #19
    New Member
    Data Registrazione
    01-05-2014
    Messaggi
    2

    RISOLTOOOOOOOOOOO . ho recuperato tutti i files.

    SPERO CHE CHI HA QUESTO problema abbia conservato i file criptati perche' io ho risolto con poco piu' di 8 €:

    Narrero' qui la mia esperienza.

    Io sono stato vittima di questi criminali informatici a novembre 2014 e fino a pochi giorni fa ero abbastanza rassegnato.
    Sono sorpreso della diffusa "rassegnazione" (se cosi' si puo' dire) che c' riguardo a questo argomento. Al riguardo basterebbe citare quella dell'impiegato di polizia postale che mi ha risposto al telefono dicendomi che "nessuno mai riuscito a decodificare" i famigerati "filecoder", "ransomware", "critroni", "cryptowall" e denominazioni simili paventando l'impossibilita' del processo o quello che ho letto in un sito (veramente da ridere) dove ho letto che per decodificare i files criptati sarebbero necessari 15.000 (quindicimila) computer accesi per due anni (e la corrente chi la pagherebbe) per decriptare i files (forse un file soltanto ?? ahahhaha).
    Mi sono cosi' imbattuto su vari siti e video su Youtube che spiegavano qualche macchinoso e fortuito sistema con il quale con grande difficolta' FORSE si sarebbe potuto riuscire a recuperare i files, manovra da fare entro un'ora dal problema, altrimenti non sarebbe servito a nulla. Molto rassegnate le descrizioni del da farsi perch "nessuno ci puo' aiutare", " impossibile", ecc. ecc. ed espressioni simili. Devo dire la verita' ho notato anche una certa "organizzazione" nell'illustrare questa "difficolta' o rassegnazione" come ho notato leggendo una specie di traduzione automatica che (saro' maligno) sembra provenire dagli stessi autori del virus, forse, si' da diffondere una certa tendenza all'abbandono del recupero dei propri files OPPURE PAGARE il riscatto.
    A forza di approfondire la ricerca ho letto in diveri forum di un servizio che a detta di qualcuno riuscito ad essere utile a chi stato vittima di questo guaio e quindi ho fatto anch'io la richiesta mandando a questo sito una dozzina di file criptati, ma.....credetemi, ho fatto questa richiesta veramente CON POCHISSIME SPERANZE.
    Qualche settimana fa, dopo piu' 4 mesi mi hanno risposto che questo tipo di assistenza lo danno a chi compra un loro prodotto e (molto scettico per ovvi motivi (come potrebbe essere chiunque legge e che magari ha avuto la stessa esperienza)) sono andato a vedere quanto costavano questi servizi e per un anno di questa assistenza occorrevano circa 30 €. Sempre molto scettico ho scelto l'opzione di soli 3 mesi per un costo di poco piu' di 8 euro, come detto all'inizio che comunque sono sempre molto meno di quello che mi hanno chiesto i criminali informatici quando accaduto il pastrocchio (500 dollars).
    I maligni potranno benissimo pensare anche che i "risolvitori" siano gli stessi autori del virus (io in questo caso non l'ho mai pensato).

    Qualche giorno fa (sempre mooooolto scettico e con poche speranze) ho deciso di "buttare" quegli 8 euro e rotti e loro il giorno seguente (con mia grande sorpresa) mi hanno scritto e mi hanno mandato due files con le istruzioni.
    In pratica mettendo questi due files nella cartella dei files criptati (questi da me gelosamente conservati) ed avviando l'eseguibile ho risolto il problema e ho ricuperato tutti i miei files belli e apribili come erano rima di novembre.

    Ho notato sulla rete molta rassegnazione su questo argomento (e devo dire anche "ignoranza", lo metto tra virgolette per dire che come me molti purtroppo "ignorano" la soluzione). Anche uno dei piu' esperti riparatori di PC che conosco non lo sapeva e, all'epoca, all'esposizione del problema mi rispose: "la vedo dura".

    Non la prima volta (e non sara' neanche l'ultima nella vita) che mi capitano problemi che all'inizio sembrano essere irrisolvibili e per i quali ci si rassegna COMPLETAMENTE ma per i quali a forza di fare ricerche sul web (e potrei fare molti esempi di problemi anche di salute da prendere in tempo ovviamente) si riesce a trovare la soluzione solo dopo parecchi mesi (e talvolta anche dopo anni) ma che una soddisfazione vedere che proprio vero che nella vita essere positivi spesso e volentieri non guasta e fa bene anche alla salute (p.s.: "anche alla morte c' rimedio...").

    N.b.: scusatemi non vorrei sembrare filosofo. Se a qualcuno interessa posso spiegare dove mi hanno aiutato perch non so se dirlo qui possa essere classificata come pubblicita' e VIOLARE LE REGOLE di questo sito/forum.

    Scrivo questo post al solo fine di essere utile a chi ha avuto il mio stesso problema.

    Ciao. Frengo.
    Ultima modifica di frengo1; 13-05-2015 alle 10.59.43

  5. #20
    New Member
    Data Registrazione
    25-08-2016
    Messaggi
    1
    Citazione Originariamente Scritto da frengo1 Visualizza Messaggio
    SPERO CHE CHI HA QUESTO problema abbia conservato i file criptati perche' io ho risolto con poco piu' di 8 €:

    Narrero' qui la mia esperienza.

    Io sono stato vittima di questi criminali informatici a novembre 2014 e fino a pochi giorni fa ero abbastanza rassegnato.
    Sono sorpreso della diffusa "rassegnazione" (se cosi' si puo' dire) che c' riguardo a questo argomento. Al riguardo basterebbe citare quella dell'impiegato di polizia postale che mi ha risposto al telefono dicendomi che "nessuno mai riuscito a decodificare" i famigerati "filecoder", "ransomware", "critroni", "cryptowall" e denominazioni simili paventando l'impossibilita' del processo o quello che ho letto in un sito (veramente da ridere) dove ho letto che per decodificare i files criptati sarebbero necessari 15.000 (quindicimila) computer accesi per due anni (e la corrente chi la pagherebbe) per decriptare i files (forse un file soltanto ?? ahahhaha).
    Mi sono cosi' imbattuto su vari siti e video su Youtube che spiegavano qualche macchinoso e fortuito sistema con il quale con grande difficolta' FORSE si sarebbe potuto riuscire a recuperare i files, manovra da fare entro un'ora dal problema, altrimenti non sarebbe servito a nulla. Molto rassegnate le descrizioni del da farsi perch "nessuno ci puo' aiutare", " impossibile", ecc. ecc. ed espressioni simili. Devo dire la verita' ho notato anche una certa "organizzazione" nell'illustrare questa "difficolta' o rassegnazione" come ho notato leggendo una specie di traduzione automatica che (saro' maligno) sembra provenire dagli stessi autori del virus, forse, si' da diffondere una certa tendenza all'abbandono del recupero dei propri files OPPURE PAGARE il riscatto.
    A forza di approfondire la ricerca ho letto in diveri forum di un servizio che a detta di qualcuno riuscito ad essere utile a chi stato vittima di questo guaio e quindi ho fatto anch'io la richiesta mandando a questo sito una dozzina di file criptati, ma.....credetemi, ho fatto questa richiesta veramente CON POCHISSIME SPERANZE.
    Qualche settimana fa, dopo piu' 4 mesi mi hanno risposto che questo tipo di assistenza lo danno a chi compra un loro prodotto e (molto scettico per ovvi motivi (come potrebbe essere chiunque legge e che magari ha avuto la stessa esperienza)) sono andato a vedere quanto costavano questi servizi e per un anno di questa assistenza occorrevano circa 30 €. Sempre molto scettico ho scelto l'opzione di soli 3 mesi per un costo di poco piu' di 8 euro, come detto all'inizio che comunque sono sempre molto meno di quello che mi hanno chiesto i criminali informatici quando accaduto il pastrocchio (500 dollars).
    I maligni potranno benissimo pensare anche che i "risolvitori" siano gli stessi autori del virus (io in questo caso non l'ho mai pensato).

    Qualche giorno fa (sempre mooooolto scettico e con poche speranze) ho deciso di "buttare" quegli 8 euro e rotti e loro il giorno seguente (con mia grande sorpresa) mi hanno scritto e mi hanno mandato due files con le istruzioni.
    In pratica mettendo questi due files nella cartella dei files criptati (questi da me gelosamente conservati) ed avviando l'eseguibile ho risolto il problema e ho ricuperato tutti i miei files belli e apribili come erano rima di novembre.

    Ho notato sulla rete molta rassegnazione su questo argomento (e devo dire anche "ignoranza", lo metto tra virgolette per dire che come me molti purtroppo "ignorano" la soluzione). Anche uno dei piu' esperti riparatori di PC che conosco non lo sapeva e, all'epoca, all'esposizione del problema mi rispose: "la vedo dura".

    Non la prima volta (e non sara' neanche l'ultima nella vita) che mi capitano problemi che all'inizio sembrano essere irrisolvibili e per i quali ci si rassegna COMPLETAMENTE ma per i quali a forza di fare ricerche sul web (e potrei fare molti esempi di problemi anche di salute da prendere in tempo ovviamente) si riesce a trovare la soluzione solo dopo parecchi mesi (e talvolta anche dopo anni) ma che una soddisfazione vedere che proprio vero che nella vita essere positivi spesso e volentieri non guasta e fa bene anche alla salute (p.s.: "anche alla morte c' rimedio...").

    N.b.: scusatemi non vorrei sembrare filosofo. Se a qualcuno interessa posso spiegare dove mi hanno aiutato perch non so se dirlo qui possa essere classificata come pubblicita' e VIOLARE LE REGOLE di questo sito/forum.

    Scrivo questo post al solo fine di essere utile a chi ha avuto il mio stesso problema.

    Ciao. Frengo.

    vorrei sapere anche io la soluzone ho lo stesso problema puoi aiutarmi
    grazie

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •