Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: schermo a nero

  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    07-12-2011
    Messaggi
    478

    schermo a nero

    Mi è ricapitato, dopo del tempo, che lo schermo mi andasse a nero. Stavo guardando un video e poi non ho più visto niente, neanche il cursore, costringendomi a spegnere il PC dal pulsante. Spegnendo e riaccendendo lo schermo una scritta mi avvertiva che non c'era un ingrasso video, ma non era vero, e le spine erano inserite bene. Si è subito risolto il problema riavviando il PC.

  2. #2
    SWZ Cerimoniere Ufficiale ed
    Organizzatore Eventi Mediatici
    Il Boia di San Lorenzo
    GrossoMod del Digital Imaging
    Ciukmaker Racing Mode
    L'avatar di giofi83
    Data Registrazione
    25-09-2001
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    18.363
    Hai applicato la Prima Legge di Windows
    👌🤣

  3. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    07-12-2011
    Messaggi
    478
    Saresti in grado di ripristinare i singoli file di sistema corrotti non riparabili dal PC?

  4. #4
    SWZ Cerimoniere Ufficiale ed
    Organizzatore Eventi Mediatici
    Il Boia di San Lorenzo
    GrossoMod del Digital Imaging
    Ciukmaker Racing Mode
    L'avatar di giofi83
    Data Registrazione
    25-09-2001
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    18.363
    Praticamente impossibile.
    La cosa più semplice è salvare su un’unità di memoria esterna tutti i tuoi dati.
    Quindi re-installare Windows evitando di installare programmi inutili e/o non utilizzi più.
    Occhio anche ai driver: se hai schede e/o device datati e una App che ti aggiorna automaticamente i loro driver, diffida nel aggiornarli.
    È capitato a me con una pci usb che ha smesso di funzionare: ripristinato il vecchio driver ed ha ripreso a funzionare.
    👋👋

  5. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    07-12-2011
    Messaggi
    478
    Ho delle informazioni tipo questa:
    2020-03-28 01:18:23, Info CSI 0000405d [SR]Cannot repair member file [l:26]'MSFT_MpThreatCatalog.cdxml' ofWindows-Defender-Management-Powershell, version 10.0.16299.15, archamd64, nonSxS, pkt {l:8 b:31bf3856ad364e35} in the store, hashmismatch

    Pare però che ho dei settori danneggiati, per cui non avrebbe senso reinstallare Windows.
    Grazie per l'accortezza di controllare la versione dei driver.

  6. #6
    SWZ Cerimoniere Ufficiale ed
    Organizzatore Eventi Mediatici
    Il Boia di San Lorenzo
    GrossoMod del Digital Imaging
    Ciukmaker Racing Mode
    L'avatar di giofi83
    Data Registrazione
    25-09-2001
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    18.363
    Potrebbe tornarti utile quest’articolo
    Come correggere errori hard disk | Salvatore Aranzulla
    👋👋

  7. #7
    Senior Member
    Data Registrazione
    07-12-2011
    Messaggi
    478
    Il famoso Aranzulla scrive "Se preferisci avere un controllo maggiore sullo strumento di controllo del disco, ti consiglio di usare l’utility chkdsk". Sai cosa intende con "se preferisci avere un controllo maggiore"?

  8. #8
    Senior Member
    Data Registrazione
    07-12-2011
    Messaggi
    478
    Be', sì, intende che permette di personalizzare l’esecuzione del controllo.

  9. #9
    Senior Member
    Data Registrazione
    07-12-2011
    Messaggi
    478
    Sai, se lancio chkdsk da Proprietà non ci mette niente a fare il controllo, mentre ieri sera l'ho lanciato dal prompt dei comandi e ci ha messo un'eternità. Si era bloccato al 15%, e sentivo cricri (la puntina sull'hard disk). Ho fatto le ore piccole, poi sono andato a letto. Ci avrà messo delle ore. Avevo scritto chkdsk /r. Non capisco cosa significa che implica l’uso della variabile /F.

  10. #10
    SWZ Cerimoniere Ufficiale ed
    Organizzatore Eventi Mediatici
    Il Boia di San Lorenzo
    GrossoMod del Digital Imaging
    Ciukmaker Racing Mode
    L'avatar di giofi83
    Data Registrazione
    25-09-2001
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    18.363
    Devi aprire il prompt di dos come Amministratore, quindi digiti:

    Chkdsk c: /f /r

    L’opzione /f risolve gli errori del volume, l’opzione/r individua i settori danneggiati e recupera le informazioni leggibili.

    Con “implica” sta a significare che devi lanciare la stringa come te l’ho scritta io
    👋

  11. #11
    Senior Member
    Data Registrazione
    07-12-2011
    Messaggi
    478
    Ma quell'"implica" dovrebbe significare che R non funziona senza F, eppure il PC ha lavorato per delle ore. Poi il giorno dopo ho lanciato anche chkdsk c: /f /r. Brutto però non avere un report. Così non si sa se il comando è stato utile a qualcosa.

  12. #12
    SWZ Cerimoniere Ufficiale ed
    Organizzatore Eventi Mediatici
    Il Boia di San Lorenzo
    GrossoMod del Digital Imaging
    Ciukmaker Racing Mode
    L'avatar di giofi83
    Data Registrazione
    25-09-2001
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    18.363
    /F risolve gli errori
    /R recupera i dati
    Potresti aggiungere l’opzione /B che ripete la valutazione sui cluster danneggiati.
    Potresti creare ci blocco note un file bat con la stringa aggiungendo /B, andare a capo e scrivere pause.
    In questo modo non dovrebbe chiudersi la finestra di DOS.
    Mi raccomando, esegui come amministratore
    👋👋

  13. #13
    Senior Member
    Data Registrazione
    07-12-2011
    Messaggi
    478
    Voi dire che R e F si possono eseguire anche separatamente?
    Non capisco dove dici "Potresti creare ci blocco note un file bat con la stringa".
    Dici che per controllare cosa è stato fatto devo aggiungere /B e a capo "pause", ma per andare a capo si clicca su Avvio che avvia il comando, non va a capo.

  14. #14
    SWZ Cerimoniere Ufficiale ed
    Organizzatore Eventi Mediatici
    Il Boia di San Lorenzo
    GrossoMod del Digital Imaging
    Ciukmaker Racing Mode
    L'avatar di giofi83
    Data Registrazione
    25-09-2001
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    18.363
    Allora, cominciamo dalla fine, il file bat.
    È un’istruzione per eseguire una o più stringhe dos.
    Apri blocco note e scrivi quanto segue:

    chkdsk c: /f /r /b
    pause

    Lo salvi sul desktop come CHKDISK.txt

    Lo rinomini come CHKDISK.bat

    Hai creato un file bat che esegue due istruzioni contemporaneamente.

    La prima ripara i settori danneggiati, riscrive i dati leggibili e ripete la valutazione sui cluster danneggiati.

    La seconda, pause, impedisce alla finestra dos di chiudersi dopo avere eseguito CHKDISK dandoti la possibilità di vedere eventuali report a video.

    Per lanciare il file bat, fai un click di destro sopra e scegli “Esegui come Amministratore”

    È una cosa semplice, per questo te l’ho scritto, che non causa alcun danno al sistema operativo.

    Speruma bé
    🤣👋
    Ultima modifica di giofi83; 09-04-2020 alle 23.00.42

  15. #15
    Senior Member
    Data Registrazione
    07-12-2011
    Messaggi
    478
    Gio, ho fatto come mi ha detto ma il file .bat non mi fa vedere niente. Cioè quando tengo premuti Ctrl e il tasto shift e clicco su Avvio (faccio così per aprirlo come amministratore perché da Proprietà non c'è la possibilità) non vedo niente di diverso sul desktop e non si apre nessuna finestra DOS o altra finestra. Ho sbagliato a crearlo? Per cambiargli l'estensione ci ho cliccato sopra col tasto destro del mouse e l'ho rinominato aggiungendo .bat. Ho sbagliato perché CHKDISK l'ho scritto in minuscolo? Non credo.

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •