Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 31 a 39 di 39
  1. #31
    Software Zone Fanatic
    Pink Lady
    L'avatar di cerbiattazzurra
    Data Registrazione
    20-05-2005
    Località
    ..lontano, lontano........ a volte mi perdo nel bosco....ma ritrovo sempre la strada!
    Messaggi
    6.631
    Si evince chirasmente che la persona qua ha scelto l'elemento sbagliato per fare il tiro a freccette, non spreco altre parole, già ne sono state sprecate fin troppe.............e siccome siamo nell'argomento qualunquemente di Cetto LA qualunque dico solo (da leggere in rigoroso dialetto altoatesinobarese):"ANGOOOOOOOORRR!"
    Member of: Cerbiatte Smarrite Club
    Gli ignobili si autodistruggono per legge naturale
    SWZone Bastard Club®©

  2. #32
    SWZone Staff - Moderatore L'avatar di darnota
    Data Registrazione
    10-07-2004
    Località
    ..e zone vicinorie
    Messaggi
    9.337
    Sembra che il dibattito stia svirgolando su una strada che non era "segnalata". sinceramente e come ho provveduto a scrivere, non sono interessato alla questione "solita" ma solo alla satira o comicità di Albanese.
    Personalmente non credo che sia solo per la presenza di questo presidente del consiglio al centro della satira, anche se da solo farebbe lavorare un esercito di comici, in questo caso narra lo stile del gruppo politico di oggi? o di sempre? il cinismo è ormai uno stile? siamo realmente noi o solo i nostri politici tutti? è vera satira?
    Insomma il film lo avete visto? io sì è non è entusiasmante.

    e mi raccomando evitiamo la solita tiritera, bunga bunga nani e quant'altro ne sono talmente stufo e disgustato che preferisco una..... badilate nella gengive
    -«“Viviamo in un mondo in cui ci nascondiamo per fare l’amore, mentre la violenza e l’odio si diffondono alla luce del sole. John Lennon”.» -
    -Il Saggio- # Le 5 regole d'oro della Netiquette # blogspot

  3. #33
    Software Zone Fanatic
    Data Registrazione
    19-12-2004
    Messaggi
    27.611
    Capisco le tue perplessità sulle variazioni al tema ; pero' pure tu dai, apri un thread su un comico che si presenta con un personaggio politico di un certo tipo, che nella sua comicità ricalca alcuni vezzi del nostro presidente del consiglio, sai che non possiamo vedere niente in tv o sui giornali che non parli di bunga bunga, di minorenni e di escort al soldo del nostro nano e poi .... e poi dici che uno non deve svicolare dal tema ?..... e come si fa ?.....

    Il film non l'ho visto ancora, ma so' già cosa aspettarmi. Ci chiedi se è vera satira, se i politici sono cosi' cinici o è solo un fatto nostrano ...... pero' poi non dobbiamo parlare del nano di Arcore ?..... e di che si parla allora ?...

    Albanese a mio avviso è bravo, la sua è satira, i nostri politici sono ..... non si puo' dire se no siamo OT.

  4. #34
    SWZone Staff - Moderatore L'avatar di darnota
    Data Registrazione
    10-07-2004
    Località
    ..e zone vicinorie
    Messaggi
    9.337
    comprendo la difficoltà, allora parliamone ma non come contrapposizione politica ma se si è colto il "segno" spiego meglio, esempio piuttosto banale direi ci si circonda di belle gnocche per scena mediatica o solo per motivo personale? una battuta del film piuttosto carina cetto si rivolge al figlio e gli dice adesso sono il sidanco e per legge tu sei il vice sindaco oppure ti hanno visto andare in giro con il casco, non puoi farlo, io ho una reputazione da difendere
    -«“Viviamo in un mondo in cui ci nascondiamo per fare l’amore, mentre la violenza e l’odio si diffondono alla luce del sole. John Lennon”.» -
    -Il Saggio- # Le 5 regole d'oro della Netiquette # blogspot

  5. #35
    Software Zone Fanatic
    Data Registrazione
    19-12-2004
    Messaggi
    27.611
    Ma scusami un poco, noi stiamo parlando di uno (il nano) che è uno degli uomini piu' ricchi del mondo, che guadagna una carrettata di milioni al giorno, che ha oltre 70 anni, che fa politica da una quindicina di anni, che ha inventato un partito dal niente ed ha sbaragliato gli avversari, che è stato oggetto di 114 indagini giudiziarie senza una condanna, che si è separato dalla moglie e si è trovato ampia compagnia, che si presenta come il Capo del Padreterno .... e non dovrebbe circondarsi da belle signore 24 ore su 24 ?...... e non dovrebbe darsi alla bella vita per questi altri 50 ( a suo dire) anni che gli rimangono ?....

    Certamente noi siamo abituati ad altri tipi di politici, professionisti dei congressi, delle segreterie di partito, delle Acli, di Comunione e Liberazione, del sindacato dei lavoratori ecc.....

    Questo non ha fatto congressi, non ha mai fatto l'amministratore di un condominio o altro, ma ha fatto i soldi, e quindi è un imprenditore, e quindi è fuori da certi schemi classici della politica. Il suo approccio alla politica è completamente diverso dagli altri, e mette ballerine o veline o ragazze intelligentissime a capo di un ministero o di qualsiasi altra carica dello stato da lui dipendente.

    I figli hanno altro da fare, ma se fosse stato necessario avrebbe fatto come Cetto, ne avrebbe messi un paio certamente alle finanze e ai lavori pubblici o all'industria. E' normale per un tipo di persona come quello.

    Quello che non è normale è come si pensa di disarcionarlo, cioè quelli che invece la politica la mangiano nel pane da 60 anni non sanno fare altro che chiederne le dimissioni, creando ad arte o trovandoli belli e pronti da uno a tre scandali mensili.

    In questo, il nostro Cetto è un genio, con idee chiare e obiettivi precisi, soprattutto nei confronti del suo avversario De Santis .....

    YouTube - Antonio Albanese - Cetto la qualunque - Matrimonio di Melo

    Personalmente, a parte le battute, prenderei Albanese ed il suo personaggio e lo candiderei alle primarie del PD .... e sono quasi sicuro che i pseudo-sinistri lo voterebbero in massa, sempre che dall'altra parte ci siano i volti nuovi di Veltroni, D'Alema, Fassino e compagnia bella .....

    Cetto e il suo ispiratore parlano di pilu, parlano di alberghi sulle spiagge calabresi, parlano di smaltimento di rifiuti nel mare con i quali fondare una nuova isola al centro del Tirreno, parlano di importare nuove ragazze intelligentissime dall'est e dal nord europa ... e va bene.

    Ma gli altri, cioè i già citati Fassino, Veltroni & C. di cosa parlano ?.....

    dimmene una sola di argomentazioni serie che contrappongono a quelle serissime di Cetto e alla sua Musa ispiratrice.

    Ok, d'accordo, non c'e' piu' il comunismo di una volta, come non ci sono piu' le mezze stagioni e manco i giovani di una volta. Ma al posto della bandiera rossa del metalmeccanico incavolato e nerboruto o dello scudo crociato del cattolico proveniente dalle sagrestie del paesello, o dei Liberali provenienti dai baronati della medicina o delle grandi imprese italiane o della fiamma tricolore dei fascistoni col manganello ed il saluto romano ... che ci sta' ?.....

    Niente egregio Dario, niente. C'e' il danaro, le donnine, le case alle Cayman, le macchine sportive, le ville goderecce e il bunga bunga.

    Pilu e cemento armato qualunquemente per tutti, perchè i giovani non sono una risorsa ma un problema .....

    YouTube - Fatti i cazzi toi [un programma politico!]

    E chi non viene invitato al bunga bunga gli rode, e parecchio pure, e fa il moralista, si indigna, si scandalizza, perchè alla tavola dove si siedono presunte meretrici e menestrelli partenopei loro non vengono invitati.

    E manco i loro amici. E strepitano, ed hanno un solo obiettivo che li ossessiona : mandarlo via.

    Ma non riescono a trovare una persona capacemente ed intelligentemente come Cetto Laqualunque. Oppuremente Renzo, il figlio di Bossi.

  6. #36
    Software Zone Maniac L'avatar di capolupetto
    Data Registrazione
    19-10-2002
    Messaggi
    1.871
    D'accordissimo con te il pazzo. Si cerca il marcio nell'avversario senza vedere il malato che c'è in noi. Sarà colpevole Berlusconi tanto quanto (certo per reati diversi) Fini, e se per lui è solo montatura perchè per il nano invece sono prove?
    Povera Italia, ma soprattutto poveri quegli italiani onesti e laboriosi.
    Ciao.

  7. #37
    Software Zone Fanatic
    Data Registrazione
    19-12-2004
    Messaggi
    27.611
    Ho visto il film di cui si parla nella discussione.

    E' ben fatto, simpatico, con molte gag e con una voluta esasperazione comica di alcune verità socio-politiche che stanno sotto gli occhi di tutti ma che tutti fanno finta di non vedere.

    Parlo di come una persona possa candidarsi in un piccolo comune del sud, di quali sono alcuni metodi per carpire il consenso e di quale è la filosofia locale di alcune realtà italiane.

    Albanese è un attore piuttosto poliedrico, ed il film lo dimostra. La sua satira è molto stemperata, piuttosto teatrale e senza quella vena di intelletualità che tutti vogliono mettere per forza in film contro il regime attuale.

    Perchè, a mio modesto avviso, non è necessario essere considerati di sinistra solo perchè si ha la barba, la camicia sbottonata, il cachemire, gli occhiali in celluloide neri e il sorrisino da idiota quando parla l'avversario.

    Albanese accentua cinematograficamente parecchie delle disfunzioni del nostro sistema senza passare per un pensatore indefesso, un conoscitore di salotti buoni romani e senza essere portatore sano della smodata presunzione di chi ritiene di sapere tutto per cui puo' criticare chiunque.

    Un bel film, per passare un'ora e mezza fra risate e qualche riflessione, senza primi piani sulle natiche della belloccia di turno, senza le battute tristi, scontate, un po' pecorecce, trite e ritrite di Giorgio De Sica o di Massimo Boldi.

    Bravo Albanese.

  8. #38
    New Member L'avatar di Farentino
    Data Registrazione
    17-08-2017
    Messaggi
    1

    Citazione Originariamente Scritto da giofi83 Visualizza Messaggio
    E' ingrassato, tutto quel acquisto viagra originale, tutta quell'età ...

    Comunque non ritengo che Albanese possa essere un veggente, pur non togliendogli tutta l'ammirazione che gli è dovuta.

    Personaggio nato una decina di anni fa, messo nel casssetto, rispolverato tre anni fa e film iniziato un paio di anni fa.

    Il Berlusca ce lo sopportiamo quasi da 20 anni ....


    Idea interessante, ma non del tutto d'accordo con te.

  9. #39
    New Member
    Data Registrazione
    02-03-2018
    Messaggi
    1
    Personalmente non credo che sia solo per la presenza di questo presidente del consiglio al centro della satira, anche se da solo farebbe lavorare un esercito di comici, in questo caso narra lo stile del gruppo politico di oggi? o di sempre? il cinismo è ormai uno stile? siamo realmente noi o solo i nostri politici tutti? è vera satira?
    Insomma il film lo avete visto? io sì è non è entusiasmante.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •