Risultati da 1 a 11 di 11
  1. #1
    New Member L'avatar di Rickysan
    Data Registrazione
    04-11-2010
    Messaggi
    4

    Risolto avvio lento icone del desktop dovuto agli aggiornamenti automatici

    Salve a tutti è la prima volta che scrivo nel vostro Forum, che mi è stato molto di aiuto.
    Vorrei farvi partecipi della mia soluzione (che sicuramente aiuterà molti) a questo problema:

    dopo il logon di Windows appare il wallpaper ma prima che appaiano le icone c'è un ritardo/delay di 95 secondi (nel mio caso, molti di più per altri utenti).

    Mio computer:

    • Processore 2 QuadCore 2.66 GHz
    • Windows XP Professional Service Pack 3 appena installato originale dopo formattazione e aggiornato
    • Versione di Windows Update (C:\windows\system32\wuauclt.exe): 7.4.7600.226
    • Versione del Client dell'aggiornamento automatico di Windows Update (C:\windows\system32\wuauclt1.exe): 5.4.3790.5512
    • Impostazione degli aggiornamenti automatici: servizio attivo, impostato su "scarica ma lascia decidere quando..."

    Premesso che:
    per 2 giorni interi ho cercato una soluzione a questo problema dapprima disabilitando i servizi plug&play come recita Microsoft, poi disinstallando e reinstallando tutti i driver manualmente installati, poi utilizzando pulitori del registro e tweakers vari senza successo, poi disabilitando uno a uno i servizi (quelli non vitali) da MSConfig.

    Alla fine ho scoperto che il problema risiede nel servizio degli aggiornamenti automatici, disabilitando quello il lag di quasi 100 secondi svanisce e windows è operativo in una trentina di secondi dal momento dell'accensione del PC. D'altronde io questo già lo sospettavo potendo constatare con Process Explorer che durante il lag il sistema attendeva per questo servizio a caricarsi, ma siccome anche in altri computer non mi aveva mai dato nessun problema rimanevo convinto che fossero i driver. Anche prima della formattazione questo servizio funzionava correttamente (forse che in realtà il CD di windows xp sp3 che il negozio mi ha dato in realtà non era lo stesso con cui loro hanno montato il mio PC?.... e qui si potrebbe aprire una altra discussione sui service pack ma lasciamo stare).

    A questo punto, siccome volevo tenere gli aggiornamenti automatici appunto automatici e non manuali, dovevo trovare un sistema per disabilitare il servizio e avviarlo automaticamente, e sottolineo automaticamente, dopo che windows era completamente caricato.

    Pensavo fosse facile, ma siccome non sono un programmatore ci ho messo un po'. Dapprima ho provato ad aggiornare tramite Windows Fixit online il servizio degli aggiornamenti, prima in modo non invasivo poi in modo aggressivo, come recita la pagina web, poi ho provato con l'utility Dial-a-fix eseguendola completamente senza successo.

    Alla fine la mia soluzione:
    leggendo questo articolo su SC.EXE uno dei ResorceKit di Windows: Creazione di un servizio Windows mediante Sc.exe
    mi sono bastate delle prove e alla fine:

    1. (Servizio su "Manuale"): Sono andato su Pannello di Controllo\Strumenti di amministrazione\Servizi, doppio click su aggiornamenti automatici e impostato "Manuale". Cliccato OK
    2. (Avvio del servizio con SC.EXE in automatico): Andato su Start\Programmi\Clic destro su "Esecuzione automatica"\Esplora, qui dentro Clic destro\Nuovo\Collegamento con questa stringa: sc start wuauserv, cliccato OK
    3. Riavviato il PC

    Il problema è risolto, cioè windows prima carica appieno se stesso, poi carica in un secondo momento il servizio che diventa operativo subito. Si può confermarlo andando sui Servizi e constatare che il servizio risulta attivo.

    Unico inconveniente: all'avvio appare una finestra nera del prompt dei comandi che scompare subito.
    Qualcuno ha qualche idea, magari utilizzando la sintassi dei comandi di SC, per rendere l'esecuzione una esecuzione in Background così non si vede?
    Per il momento ho rimpicciolito la finestra dalle proprietà del collegamento per renderla meno visibile.

    PS: mi rendo perfettamente conto che la causa di questo problema potrebbero non essere gli aggiornamenti automatici, ma se uno sa che non ha preso virus e che i driver sono tutti OK allora vale la pena provare.



  2. #2
    Software Zone Fanatic
    Data Registrazione
    19-12-2004
    Messaggi
    27.611
    Mi piace molto l'impegno, la tigna ed il modo di rendere partecipe il forum di un problema e di una possibile soluzione.

    Avrei soltanto qualche dubbio sul tuo metodo di analisi, e non sulla soluzione, che mi sembra comunque apprezzabile.

    Il dubbio nasce da una semplicissima considerazione, e cioè che con quel settaggio tutti i pc dovrebbero impegare 100 secondi per partire, avendo gli aggiornamenti automatici.

    Cosi' come la tua precedente installazione, con sistema analogo, avrebbe dovuto presentare lo stesso problema , cosa che in realtà, come mi sembra di capire, non avveniva.

    Quindi la mia ipotesi, suffragata da qualche test in tal senso, è che probabilmente il tuo pc impieghi un po' di secondi in piu' per connettersi alla rete, e non per caicare il servizio di aggiornamento.

    Ne consegue che il tempo di avvio si allunga se nelle procedure di avvio è previsto l'aggiotnamento di windows o quanto meno la ricerca di eventuali aggiornamenti in rete.

    Ora il ritardo puo' essere dipeso da un driver non perfettamente aggiornato della scheda rete, o da un modem che all'avvio è un po' recalcitrante, o da un router che per allinearsi ed aprire la connessione impieghi un po' di tempo.... questo non posso saperlo.

    Cosi' come non posso sapere se magari tu tieni collegati sulla stessa ciabatta sia il router sia il pc, il che comporterebbe comunque uno sfalsamento dei tempi fra la richesta di rete esterna e il riavvio del router.

    Ma ribadisco che il problema, a mio sommesso avviso, potrebbe dipendere appunto dall'accesso ad una rete che si avvia con difficoltà.

  3. #3
    New Member L'avatar di Rickysan
    Data Registrazione
    04-11-2010
    Messaggi
    4
    Ciao! Grazie per il commento.
    Non credo che sia un problema dei driver della scheda di rete per due motivi: sono aggiornati e gli stessi che avevo prima di formattare, dopo il logon la rete è immediatamente attiva in tutti i casi. Il router è collegato con cavo LAN al PC e non è sulla stessa ciabatta ma attaccato al muro. Il router accede ad internet automaticamente inserendo lui Nick e Password come un access point (che anche wireless per il resto della casa) tramite il modem Alice 240KBytes/s 24h/24h collegato sempre acceso. Per giunta Telecom non mi ha dato mai problemi, scarico a 240KByte/s fisso sempre, upload a 30KBYtes/s circa.
    Non ci sono conflitti hardware e poi i driver li avevo comunque reinstallati per verifica come già detto.
    Inoltre non ho nessuna applicazione strana in avvio automatico.

    Prima della formattazione comunque windows si avviava sempre in una trentina di secondi. E' la prima volta che mi capita un aggiuntivo ritardo tra il logon e l'operatività di windows, che nel mio caso è di soli 100 secondi. Su altri forum ho letto di gente con diversi minuti, fino a 10.
    Ultima modifica di Rickysan; 05-11-2010 alle 00.03.33

  4. #4
    Software Zone Fanatic
    Data Registrazione
    19-12-2004
    Messaggi
    27.611
    Resta il fatto che è una cosa anomala, e dovrebbe essere identica per tutti gli altri windows XP. Ripeto, tu hai creato le condizioni per differire l'attivazione del servizio, e va bene. Io cerco di capire, pensando ad alta voce, quale potrebbe la causa.

    Ed avendo usato XP per anni, su macchine di ogni tipo, constato che il problema non l'ho mai riscontrato, fermo restando l'attivazione del servizio di cui parliamo.

    Quindi, giocoforza, la causa puo' essere addebitabile

    ad un driver,
    ad un altro servizio che in qualche modo ostacola l'attivazione del servizio aggiornamento,
    a un processo o programma che comunque parte in avvio prima del servizio rallentandolo,
    o al riconoscimento di un hardware non pronto
    o a un valore errato o elevato in un'istruzione del registro
    ......
    ......

    Inutile dire che, a questo punto, se sei abbastanza cocciuto (come me) hai cento modi ulteriori per verificare la cosa, giusto per soddisfazione personale ; dall'azzeramento di tutti i servizi in avvio (windows e non) attivati poi a scaglioni, alla reinstallazione ex novo di alcuni driver (audio, video, controller ecc...) CON SEQUENZA DIVERSA, all'azzeramento della sequenza di avvio di tutto quanto presente ..... ecc... ecc....

  5. #5
    New Member L'avatar di Rickysan
    Data Registrazione
    04-11-2010
    Messaggi
    4
    Ciao... pazzo....
    Grazie per la partecipazione comunque devi aver ragione, deve essere un driver.
    Quando ho formattato ho installato XP Sp3, poi subito Driver VGA (comprensivi di direct 9c) e contemporaneamente aggiornamenti di Windows automatici. Poi ho inserito il 2° CD dei driver della scheda madre che installa automaticamente Norton Internet Security + Controller + Driver Scheda Rete + Driver Audio. Ho tolto la spunta su Norton Internet Security perché non mi serviva.

    Chiaramente l'errore è stato non aver riavviato tra il 1° e il 2° CD oppure aver installato gli aggiornamenti di windows contemporaneamente.

    Mi potresti dire qual è l'ordine giusto di installazione dei driver?
    Considerando che comunque l'ordine del 2° CD non lo posso cambiare perché è automatico e riavvia il computer dopo ogni driver (Controller - Rete - Audio).

    Quali possono essere invece i valori (eventualmente) troppo alti del registro? Riguardo a questo ho letto su un altro forum che uno per risolvere proprio il mio problema ha dimezzato tutti i valori in HKLM chiamati StartupDelay. Questo io non l'ho sperimentato, i miei valori StartupDelay sono tutti 480000 (che corrispondono a 8 minuti)

    Grazie ancora

  6. #6
    Software Zone Fanatic
    Data Registrazione
    19-12-2004
    Messaggi
    27.611
    Credo che il tuo processo di avvio del pc venga fortemente limitato dall'uso di Norton Internet Security.

    Disabilitarlo dopo l'installazione non ti protegge affatto dal rendere il SO un bradipo, nonostante l'ottimo hardware disponibile.

    Quindi, per non avere problemi di sorta, ti dico cosa farei io al tuo posto, essendomi imbattutto esattamente in un problema analogo ieri pomeriggio con un pc fisso Acer, con Norton Internet Security preinstallato, appena ripristinato alle condizioni di fabbrica, e la velocità di una tartaruga zoppa imbottita di valium :

    1
    verificherei che sul sito del produttore non ci siano driver migliori per il mio hardware (tutto l'hardware), e quando fossi sicuro che tutti i driver sono perfettamente aggiornati ....

    2
    mi scaricherei Double Driver, salverei tutti i driver su un cd esterno

    3
    e reinstallerei il windows XP liscio, cioè senza Norton e senza driver dei due cd, ma riprendendo i driver salvati sul cd con double driver.

    *********

    In questo modo il SO è al massimo della sua performance, senza casini, senza manomissioni del registro, senza dischetti che levi e metti, e soprattutto senza tracce di Norton che impastano il registro come la melassa spalmata su un disco fisso.

    Provare per credere.

  7. #7
    New Member L'avatar di Rickysan
    Data Registrazione
    04-11-2010
    Messaggi
    4
    No mi sa che non hai capito: ho tolto la spunta a Norton Internet Security in fase di installazione, cioè non l'ho mai installato!

  8. #8
    Software Zone Fanatic
    Data Registrazione
    19-12-2004
    Messaggi
    27.611
    Avevo capito che l'avevi installato e poi disattivato. proprio perchè nel mio caso con l'Acer, il Norton si installava dalla partizione di recovery .....

    Resta il fatto che i driver XP forniti sui due cd potrebbero essere non gli ultimissimi , nel qual caso ti scarichi quelli ultimi, se sono piu' freschi.

    Se poi hai dei dubbi sulla corretta installazione dei due CD per il fatto di non aver riavviato, scaricando i nuovi driver dal sito del produttore, se ci sono, ti taglia la testa al toro.

    E comunque il Norton su un CD, anche se non lo installi, ti inquina anche i driver presenti sullo stesso CD con la sola vicinanza..... (sto' scherzando ovviamente...)

    La sequenza di installazione non ha alcuna importanza, assunto che di un certo hardware tu installi una sola volta i driver giusti.

    Voglio dire che se hai i driver aggiornati sotto mano, che tu metta quelli del controller e poi quelli della scheda grafica e poi quelli della Ethernet non cambia nulla.

    Al limite, dopo aver aggiornato i driver, scarica pure Device Doctor, e vedi cosa ti dice.

    Perchè potresti scoprire che una periferica che adesso funziona con driver proprietari o di windows, ne ha degli altri piu' aggiornati.

  9. #9
    New Member
    Data Registrazione
    15-04-2015
    Messaggi
    1
    Considering that still the order of the 2nd CD I can not change because it is automatic and restart the computer after each driver (Controller - Network - Audio). What can be instead the values ​​(possibly) too high register? Regarding this I read on another forum that one to solve my own problem halved all values ​​in HKLM called StartupDelay. https://www.youtube.com/channel/UCnBSFEOIa6Sb5slHhNHLwCA
    Ultima modifica di AyanPrince; 13-10-2016 alle 07.08.52

  10. #10
    New Member
    Data Registrazione
    23-08-2016
    Messaggi
    11
    Grazie per questa informazione!

  11. #11
    New Member
    Data Registrazione
    12-10-2016
    Messaggi
    1
    Nie miałem dobre doświadczenia, więc doceniam waszą radą. Pozdrowienia.

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •